Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

A scuola con la realtà virtuale

Un po' a causa della pandemia, un po' per gioco, un po' per curiosità abbiamo deciso con i ragazzi di far entrare nella didattica la realtà virtuale (VR). Sfruttando le potenzialità offerte dalla VR abbiamo sfondato l'angusto spazio dell'aula per spostarci in diverse parti del pianeta e persino al di là di esso.  Per utilizzare la realtà virtuale, invece che a costosi visori, ci siamo rivolti ai cosiddetti Cardboard: supporti in cartoncino per lo smartphone e realizzare così delle esperienze immersive in modo semplice ed economico.  Fra le numerose esplorazioni che abbiamo svolto ricordiamo il viaggio nella foresta primaria del Borneo (immagine 01), la visita al pianeta rosso (immagine 02) al seguito del rover "Curiosity" e quella a Pripyat (immagine 03), la città "spettrale", abbandonata 30 anni fa a causa del disastro nucleare di Chernobyl. 

Ultimi post

SCACCHI A SCUOLA

Libro tattile (ed audio) sull’ecologia a sull’energia rinnovabile